CO.RA

SISTEMI INNOVATIVI

Sistemi  (1).jpg
Sistemi  (2).jpg
Sistemi  (3).jpg
Sistemi  (4).jpg
Sistemi (5).jpg

CO.RA. realizza sistemi dedicati di intercettazione, dosaggio e regolazione dei flussi grazie a 30 anni d’esperienza nella progettazione e costruzione di componenti e sistemi asettici per l’industria chimica e farmaceutica.

L'esperienza maturata nell'affrontare la complessità delle normative di molti settori e la capacità di realizzare prodotti in acciaio inox AISI 316 L ci ha permesso di presentare sul mercato macchine dedicate al dosaggio per soddisfare a 360° le esigenze dell’industria Chimica, Farmaceutica, Cosmetica ed Alimentare, caratterizzate da innovazione ed efficacia, da innovazione di processi sempre più all’avanguardia ed efficienti.


Sistema di Infustamento, Dosaggio e Pesatura

Sistema di Infustamento, Dosaggio e Pesatura

L’esperienza maturata in 30 anni di attività, permette a CO.RA®. Srl di proporsi come partner ideale in grado di offrire un range di prodotti trasversali, dai componenti alla raccorderia per l’industria chimico-farmaceutica, fino agli impianti SOLID HANDLING; la sua immagine dà fiducia ai propri clienti, la produzione si distingue per flessibilità e creatività garantendo al cliente una soluzione di alta qualità, sempre all’avanguardia, e soprattutto su misura, nonché un’assistenza personalizzata secondo le esigenze del cliente.

La società CO.RA. nel 2014 . ha sviluppato, progettato e realizzato per il cliente Lebsa un Sistema di Infustamento Dosaggio e Pesatura ad anello gonfiabile.
A monte il sistema è alimentato da un essiccatore “Criox” sullo scarico del quale è installato il sistema CO.RA. utilizzato per l’infustamento ed il dosaggio controllato delle polveri in ambienti in cui l’esposizione dell’operatore con il prodotto deve essere minima.


Tale sistema è composto dai seguenti componenti :

 

Video

• telaio su ruote
• adattatore di scarico,
• compensatore in silicone nero Atex
• anello gonfiabile 
• Compensatore ad onda ultraflessibile
• celle di carico.
• Pannello HMI d’interfaccia al PLC

L’utilizzo di questo sistema è molto semplice ed efficace in quanto l’operatore una volta terminato il ciclo di lavoro dell’essiccatore posiziona il sistema sotto alla bocca di scarico e tramite l’adattatore lo connette alla macchina ed il sistema è pronto per essere utilizzato.
L’operatore posiziona il contenitore con il sacco sul piatto bilancia e tramite la valvola di comando manuale sgonfia l’anello, e senza l’ausilio di nessun attrezzo posiziona il sacco intorno alla tubazione di scarico. Una volta posizionato il sacco, tramite la valvola di comando manuale, gonfia nuovamente l’anello bloccando il sacco alla tubazione, potendo così dare inizio all’infustamento e al dosaggio del prodotto.
Lo start al ciclo di dosaggio viene dato tramite il pannello di comando HMI (touch screen) che rende l’interfaccia dell’utente al sistema semplice e veloce.  Il programma pre-impostato all’interno del PLC permette di utilizzare il sistema in due modalità: Automatica e Manuale.
La modalità automatica permette all’operatore di effettuare il ciclo di lavoro del sistema in modo automatico permettendo a quest’ultimo di visualizzare le impostazioni della macchina e lo stato del ciclo. La modalità manuale, protetta da password, permette di eseguire tutte le operazioni del sistema in modalità manuale per verificare il corretto funzionamento, verificare e migliorare i parametri di dosaggio, ed effettuare la calibrazione delle celle di carico.
La valvola utilizzata per effettuare il dosaggio è la CO.RA. Double Valve, una valvola che permette di ottenere una precisione di dosaggio molto alta anche ± 10gr su 25 Kg di prodotto confezionato. Il dosaggio con questa tipologia di valvola avviene in due fasi distinte, la prima è il dosaggio grossolano quando viene aperta la farfalla che permette di scaricare il 90% del peso pre-impostato sul pannello operatore, mentre il restante 10% viene effettuato con il movimento alternato del rotore fino al raggiungimento del peso finale all’interno della tolleranza stabilita. Raggiunto il peso il sistema automaticamente ferma il suo ciclo di lavoro. Una volta terminato lo scarico l’operatore sblocca il sacco e procede ad effettuare il successivo ciclo di lavoro.
Per poter rendere le operazioni di pulizia semplici e veloci il sistema è stato progettato e costruito per poter essere smontato velocemente utilizzando le flange di connessione MF con attacco clamp, mentre per la disconnessione della valvola è stato utilizzato il sistema AQR, che permette di disconnettere gli attuatori dalla valvola e posizionarli su appositi supporti.
L’ambiente di lavoro in cui il sistema è stato installato è Atex per zona 22 ( polveri ) e tutto il materiale utilizzato per la realizzazione del sistema è conforme alla direttiva.
Solitamente nelle stanze in cui viene utilizzato questo sistema i pavimenti sono inclinati per il deflusso delle acque di lavaggio, CO.RA. per evitare il disallineamento del sistema di confezionamento e la macchina da scaricare, con conseguente perdita di prodotto ha inserito un compensatore, che grazie alla sua flessibilità permette di effettuare una connessione continua .
Mettendo a fuoco i suoi punti di forza, CO.RA., con il Sistema di Infustamento, Dosaggio e Pesatura, ha tradotto nella pratica il concetto di ottimizzazione e recupero di tempi e costi, mediante lo sviluppo di soluzioni innovative e la progettazione personalizzata nei minimi dettagli.


Sistema di dosaggio ad Anello Gonfiabile/Sgonfiabile

Sistema di dosaggio ad Anello Gonfiabile/Sgonfiabile

Il sistema di dosaggio ad Anello gonfiabile o sgonfiabile, permette all’operatore di bloccare il sacco all’interno del contenitore (già collocato all’interno del contenitore) e di effettuare lo scarico del prodotto fin che non viene raggiunto il peso. Una volta che il peso è raggiunto l’operatore tramite il pannello di comando sblocca il sacco e l’operatore può procedere a chiuderlo all’interno del fusto. Il ciclo di lavoro di questo sistema è simile a quello del sistema a liner continuo, ma la chiusura del sacco viene effettuata manualmente dall’operatore una volta terminato lo scarico. Su questo tipo di sistema può essere installato un sistema di aspirazione polvere che riduce ulteriormente il contatto dell’operatore con il prodotto.

Il sistema standard fornibile è composto di un adattatore d’interfaccia alla macchina da servire, una Double Valve, un sistema di fissaggio del Liner o un sistema ad Anello Gonfiabile / Sgongfiabile, un terminale di dosaggio con display, tastiera incorporata, un basamento a celle di carico e un quadro di comando pneumatico dove sono installati tutti i comandi necessari al funzionamento del sistema.

Video

Il terminale di dosaggio è caratterizzato da lettura digitale del peso con display a cristalli liquidi ad elevato contrasto, con retroilluminazione e indicazione analogica del campo di pesata, con icone di segnalazione dell’applicazione attiva e interfacce di comunicazione per il collegamento DCS tipo Profibus, Ethernet, RS232. Tale terminale è collegabile a stampante a striscia continua o etichettatrice ed è disponibile in versioni per ambienti esplosivi zona 1/21 (ATEX 94/09/CE). Il terminale di dosaggio viene fornito in base alle richieste del cliente La precisione di dosaggio massima ottenibile è ±50 grammi.

La DOUBLE VALVE® è progettata per soddisfare esigenze di controllo, dosaggio, regolazione e miscelazione nel processo di riempimento di prodotti sfusi. Si tratta di una valvola di dosaggio costruita interamente in acciaio inox AISI 316L completa di guarnizione di tenuta in silicone conforme alla normativa FDA 177.2600 e composta di una farfalla con rotore centrale. Il comando avviene tramite attuatori pneumatici a doppio effetto; a 90° per la farfalla e a 180° per il rotore. Il funzionamento di tali comandi è azionato tramite pannello di comando interfacciato al sistema di pesatura.

Sulla bocca di scarico della macchina da servire è installata una DOUBLE VALVE® posizionata mediante attacco clamp per facilitarne il montaggio e/o smontaggio. Il funzionamento del sistema è diviso in due fasi distinte: dosaggio grossolano e dosaggio fine. La prima fase prevede l’apertura della farfalla per consentire il passaggio del 95% del prodotto da dosare velocemente fino al raggiungimento del limite grossolano.
La seconda fase prevede la chiusura della farfalla e l’azionamento del rotore (al centro della farfalla) che consente di raggiungere il limite di dosaggio fine corrispondente al peso totale del prodotto da dosare.

Grazie alle più moderne cognizioni ergonomiche è assicurata la massima tutela della salute e prevenzione degli infortuni dell’operatore durante il ciclo di lavoro.
La finitura delle parti in acciaio inox è satinata per parti non a contatto con il prodotto e lucidata per quelle a contatto. Su richiesta secondo la zona in cui il sistema è installato può essere fornito interamente lucidato a specchio.


Sistema di dosaggio fusti a liner continuo

Sistema di dosaggio fusti a liner continuo

 Il sistema di dosaggio fusti a liner continuo consente di creare un sacco di polietilene all’interno di un contenitore per lo scarico in continuo di un prodotto. Il prodotto viene scaricato all’interno del tubolare in polietilene (che può variare in base ai chili da scaricare) e una volta raggiunto il peso necessario, il sistema consente all’operatore di tagliare e confezionare i sacchi in ciclo chiuso. I sistemi di chiusura sacco che CO.RA. può fornire per questo tipo di sistema sono di due tipi: clip di chiusura usa e getta e sistema con termosaldatrice. Questo permette di chiudere il sacco evitando la fuoriuscita del prodotto all’interno della zona di lavoro. 

 Il ciclo di lavoro di questo tipo di sistema prevede il posizionamento di un contenitore vuoto sul basamento della bilancia e a seconda del tipo di sistema fornito viene esteso il liner fino a toccare il fondo del contenitore e chiusura della parte finale dello stesso tramite clip in modo da formare il “fondo sacco”. A questo punto è necessario premere il pulsante start sul terminale di dosaggio e, una volta effettuato lo scarico prodotto, si applica una clip a chiusura del sacco e un’altra clip circa 10 cm più in alto rispetto alla precedente in modo da creare lo spazio necessario per il taglio sacco. Infine è necessario togliere il contenitore dal basamento e ripetere il ciclo sopra descritto per successivi scarichi.

 

Video